Gianka “1996-2016”

Prodotto e realizzato da Giancarlo Restivo, GIANKA “1996-2016” è un triplo disco contente inediti, live, singoli e collaborazioni dell’artista, nei suoi primi vent’anni di carriera.

Gran parte delle registrazioni sono state effettuate tra lo studio privato e lo studio Tappeti Sonori, da Ivano Conti. Alcuni brani del CD realizzati nel corso del 2016 sono stati prodotti assieme al musicista Walter Muto.

I primi due dischi possono essere ordinati su dispositivo fisico a info@giancarlorestivo.it, i tre volumi al completo sono disponibili su tutti gli Stores musicali. 

Promosso in programmazione radiofonica attraverso il circuito di webradio dal singolo estivo “1 Estate X Noi 2” ne è stato estratto recentemente un secondo singolo “In vena di Rock & Roll” realizzato in partenariato con il chitarrista Enzo Roccaforte sempre con la collaborazione di Ivano Conti e il suo studio.

Duel

Nella produzione “Duel” Gianka propone due brani dal carattere decisamente hard rock: “Shock Harard” e “Loverwine”. Il primo è un brano che ricorda i migliori AC/DC, il secondo porta un testo da scoprire e da non sottovalutare.
Arrangiamenti realizzati dallo stesso Gianka, mentre le voci sono state registrate da Ivano Conti presso gli studi Tappeti Sonori tra maggio e giugno 2015.
I brani sono disponibili sui migliori store di musica digitale.

Gran Turismo

Giancarlo Restivo, in arte Gianka, leader della rock band “Falling in love with Fujiko” pubblica con Rdrock il suo primo singolo, con tanto di lato B. Prodotto dallo stesso Gianka, le parti vocali e le chitarre acustiche sono state registrate presso gli studi Tappeti Sonori a Bresso (Mi). “Gran Turismo” e “Il cielo sopra l’Italia” sono i titoli dei due brani in vendita su iTunes Store, e che si possono trovare anche su Spotify e Deezer.

Falling in love with Fujiko

Disco d’esordio per i Falling in love with Fujiko, che dopo diversi anni passati a suonare su numerosi palchi (tra cui quello del primo Rdrock Project), sfornano 14 brani originali con testi in italiano e in inglese, scritti da Giancarlo Restivo, in arte Gianka. Decisi richiami al rock underground italiano di inizio anni 90, e diverse sonorità grunge rendono questo disco appetibile per chi vuole una forte scarica di adrenalina, e testi dove non una virgola è lasciata al caso.